Vacanze in Maremma a Ferragosto: mare, natura e la rievocazione storica del Balestro del Girifalco

Un tratto di costa della Maremma

Un tempo era terra di paludi, briganti e mandriani. Oggi la Maremma è accoglienza, natura incontaminata e uno spazio sterminato popolato di colori, a cominciare da quelli della sua terra e del suo mare, uno dei più cristallini d’Italia.

Il rispetto per la natura qui è un fatto serio: basta contare le tante riserve naturali; la più grande è il Parco Naturale Regionale della Maremma, una delle prime zone protette in Italia, senza dimenticare il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, con le isole del Giglio e di Giannutri, le piccole perle toscane del Mar Tirreno.

La costa maremmana non è mai uguale a se stessa: basta scivolare verso sud e percorrerla tutta d’un fiato per accorgersene. S’incontrerà prima il Golfo di Follonica, poi la costa di Capalbio, centro del grossetano conosciuto come la “piccola Atene”. Si prosegue fino al Monte Argentario, per arrivare infine a Castiglione della Pescaia. Con una vacanza sul mare della Maremma non potete certo sbagliare. Le sue acque possono vantare la Bandiera Blu, marchio internazionale che certifica la gestione sostenibile e rispettosa del territorio e dei suoi mari. Se percorrerete il litorale maremmano, troverete spiagge sabbiose protette da grandi pinete, ideali per le vacanze in famiglia con bambini.

Verso l’entroterra l’incanto della natura non abbandona la Maremma. Alla pianura fanno seguito le dolci colline e un paesaggio rurale straordinario. Non incontrerete mai grandi città. In Maremma l’uomo è rimasto legato alla sua terra, proteggendola e amandola in ogni momento della sua esistenza. Così, fra le colline metallifere grossetane, s’incontrano piccoli borghi medioevali.

Il centro principale di questa parte di Maremma è Massa Marittima. Il suo nome inganna, ma il mare dista pur sempre venti chilometri. Se passeggerete per le sue vie,  fra i numerosi edifici storici di Massa Marittima, avrete modo di ammirare stupendi scorci panoramici sulla campagna e sul mare in lontananza. Cuore del borgo è la piazza a forma stellata con la Cattedrale dedicata a San Cerbone, edificio in stile romanico pisano, risalente al Duecento. Accanto sorgono l’antico Palazzo del Podestà, il Palazzo dei Conti di Biserno e il Palazzo Comunale del Trecento, frutto dell’unione di diverse case e torri duecentesche.

Se capiterete in Maremma e a Massa Marittima verso Ferragosto, vi consigliamo di non perdervi l’edizione numero 107 del Balestro del Girifalco, in programma nella serata di domenica 14 agosto nella Piazza del Duomo. Si tratta di una delle più folcloristiche rievocazioni storiche di tutta la Toscana: i rappresentanti dei tre Terzieri di Massa Marittima si sfidano in una gara di tiro al bersaglio con la balestra antica italiana. La competizione è preceduta dalla sfilata in costume di oltre 150 figuranti in costume medioevale e con gli sbandieratori della Compagnia Sbandieratori e Musici Massetani.

Fra i tanti palazzi e dimore storiche di Massa Marittima, spicca La Fenice Parkhotel, un hotel di charme ospitato nel borgo medioevale, nato dal recupero sapiente di una costruzione ottocentesca. È un luogo speciale sia per chi desidera concedersi una vera vacanza di relax, sia per chi cerca l’opportunità di un soggiorno attivo.

Per chi ama il dolce far niente ci sono il giardino e la piscina, oltre ad un ricco catalogo di massaggi rilassanti; il benessere è possibile anche in camera: basta scegliere la suite con sauna ad infrarossi privata. Per i secondi, le possibilità sono infinite: il golf, con due campi a 18 buche in prossimità di Massa Marittima; gite in bicicletta, magari lungo uno dei tanti itinerari enogastronomici offerti da questa parte di Maremma; l’equitazione in uno dei maneggi locali, per un’intera  giornata o qualche ora vissute come un vero cowboy.

La Fenice Park Hotel è una dimora speciale per i bambini: il suo staff accoglie da sempre i suoi piccoli ospiti con tariffe e condizioni speciali; tutte le suite di questo hotel di charme sono ampie e pensate proprio per le famiglie con bambini, che potranno dare libero sfogo alla loro voglia di giocare anche a Il Cavallino Matto, il parco divertimenti più verde che c’è.  A pochi chilometri da La Fenice Parkhotel, poi, ci sono il mare e lunghi litorali di spiagge incontaminate. Tutto quello che serve per una vera vacanza in Maremma.

Spiaggia Cala del Gesso al Monte Argentario    Girasoli nella campagna della Maremma    Corteo storico del Balestro del Girifalco a Massa Marittima    Sbandieratori in azione a Massa Marittima

La Fenice Parkhotel - Colazione in giardino    La Fenice Parkhotel - Piscina    La Fenice Parkhotel - Camera    La Fenice Parkhotel - Relax in giardino

3 agosto 2011  |  categoria: Scopri i nostri Hotel

Lascia un commento