Il Merano Wine Festival e l’autunno meranese sul balcone fiorito d’Europa

Il Kurhaus in autunno

L’autunno in Alto Adige? Benessere, vini e folklore. Se cercate pace, tranquillità e relax, puntate alla volta di Merano. Antica capitale della contea del Tirolo e seconda città dell’Alto Adige dopo Bolzano, oggi Merano è un centro termale fra i più esclusivi d’Italia. Merito certo delle sue acque, ma soprattutto del suo clima, mite e gradevole durante tutto l’anno. A Merano si respira già l’atmosfera tipica del Sud Tirolo, ma i colori e i profumi sono ancora integralmente mediterranei. Non per nulla, Merano è conosciuta anche come il balcone fiorito d’Europa.

Volete assaporare l’autunno meranese? Niente di più semplice. Prendete nota. Da sabato 5 a lunedì 7 novembre in città si terrà il Merano WineFestival, l’evento più elitario di tutta Europa. Alla GourmetArena meranese si daranno appuntamento i produttori vitivinicoli più rinomati del Bel Paese per presentare i loro migliori vini d’annata. Quest’anno il Merano WineFestival festeggia la ventesima edizione: vent’anni tutti dedicati alla scelta della produzione enologica italiana e internazionale migliori. Tra i banchi di assaggio allestiti negli eleganti saloni della storica Kurhaus saranno proposti al pubblico soltanto i vini selezionati in precedenza dall’apposita commissione di degustazione, provenienti da 290 aziende vitivinicole italiane e 150 estere: 700 diverse etichette nazionali, solo il top della produzione italiana.

La tradizione turistica di Merano non si discute. Fin dall’Ottocento la città era frequentata dal bel mondo dell’aristocrazia mitteleuropea e dall’alta borghesia industriale. L’ospite più illustre fu la principessa Sissi, sovrana dell’Impero Austroungarico, che solo con la sua presenza contribuì ad innalzare Merano al rango di meta turistica elitaria. Agli inizi del Novecento, la città ha innalzato in suo onore un monumento in quello che oggi è il Parco di Elisabetta. La principessa soggiornò due volte nel Castel Trauttmansdorff – oggi adibito a museo del turismo (Touriseum). In posizione soleggiata, su un lieve colle alle porte della città, il castello è circondato dal parco più bello d’Italia, una serie di giardini composta da ottanta diversi ambienti botanici in uno spazio di dodici ettari disposti ad anfiteatro. Se volete visitare questa meraviglia in autunno, affrettatevi, perché i giardini sono aperti fino al 15 novembre. Un consiglio? Dal centro città raggiungete Castel Trauttmansdorff attraverso il Sentiero di Sissi, un’incantevole passeggiata fra dimore storiche, ville signorili, nobili residenze e splendidi parchi.

Lo sapete che i portici del centro storico di Merano sono i più lunghi di tutto l’Alto Adige? Sotto i loro archi a tutto sesto troverete tante occasioni per lo shopping più esclusivo. Il cuore della città, in gran parte pedonale, è introdotto dalle tre delle quattro antiche porte medioevali – Porta Venosta, Porta Passiria e Porta Bolzano. Splendide residenze si affacciano sulle vie più nobili del centro con i loro “Erker”, tipici sporti presenti nei palazzi più eleganti. Se volete conoscere più da vicino la storia della città, vi consigliamo di visitare il Museo Civico, accanto alla Passeggiata d’Inverno. Se invece desiderate immergervi nei profumi e nei sapori tipici, ogni venerdì, nei pressi della stazione ferroviaria, si tiene il consueto mercato settimanale.

Dal 25 novembre al 6 gennaio, nel centro storico di Merano si terrà il tradizionale Mercatino di Natale. Le strade e i vicoli della città ospiteranno le casette tipiche in legno di oltre ottanta espositori: decorazioni, oggetti in vetro decorati, opere dell’artigianato locale, tante idee regalo originali, le spezie e i profumi caratteristici del Natale e quell’atmosfera tipica che potete trovare solo in Alto Adige.

A pochi passi dal centro storico, in una delle zone residenziali più eleganti di tutta Merano, troverete il tempio del lusso e del benessere. Il suo nome? Hotel Adria. Ospitato in un gioiello in stile Liberty dell’ultimo Ottocento circondato da un grande parco, l’albergo è famoso in tutto l’Alto Adige per il suo centro benessere con beauty farm, piscina coperta, quattro saune e sala fitness. Il fascino fin de siècle delle sue site è tutto da provare, così come la cucina del ristorante interno, un piacevole incontro di sapori della tradizione altoatesina con i profumi tipici del Mediterraneo.

Merano International Wine Festival    Vini dell’Alto Adige    Mercatino di Natale nel centro di Merano    Regali di Natale nel Mercatino di Merano

I portici di Merano con i tipici Erker    Hotel Adria - Suite    Hotel Adria - Centro benessere     Hotel Adria - Sala ristorante

27 ottobre 2011  |  categoria: Scopri i nostri Hotel

Lascia un commento