Val di Sieve e Chianti fiorentino: non solo vini

Tramonto in Val di Sieve

Il paesaggio è un sinuoso saliscendi di poggi, vigneti, uliveti e boschi secolari. La foresta più nota è Vallombrosa, sulle pendici meridionali del Pratomagno, meta estiva dei fiorentini in cerca di refrigerio. Siamo a poco più di mezz’ora d’auto da Firenze, in quel tratto del Chianti compreso fra l’Appennino toscano, la Val di Sieve e il Valdarno Superiore. Qui la natura dà spettacolo. Se volete viverla da vicino, avete a disposizione quasi duecento chilometri di sentieri per passeggiate, trekking, escursioni a cavallo o in mountain bike.

Fra le valli dell’Arno e del Sieve ecco Pèlago. Il suo centro storico è nato attorno al castello dei Conti Guidi. Ma di manieri, torri e ville coloniche traboccano pure i dintorni del paese. Basta prendere la strada per Ferrano per trovare un castello neogotico e una casa-torre. Sulla strada panoramica per Altomena sorge una villa imponente, costruita sui resti di una fortificazione medievale, a tu per tu con la valle dell’Arno. Attorno, alcune delle più belle case coloniche del Chianti fiorentino. Ma la vera sorpresa vi attende un po’ più in là, nel borgo fortificato di Nipozzano. Il suo maniero è di proprietà della famiglia Frescobaldi, così come la tenuta circostante. Visitate le cantine del castello, sorseggiate un calice di Chianti Rùfina e aspettate il tramonto che incendierà di rosso e di viola i vigneti attorno al piccolo borgo.

Leggete anche: I castelli di Firenze e dintorni

Alle porte di Pèlago, sempre sulla strada per Ferrano, troverete un Eco Resort da mille e una notte – l’azienda agricola è 100% biologica certificata. La dimora si chiama Podere Castellare ed è ispirata ai criteri della bio-architettura, con attrezzature e servizi bio-compatibili e scelte cromatiche realizzate secondo i dettami del feng-shui. In tutte le camere, vernici ecologiche e saponi biologici, arredi in legno, pavimenti in calda resina e splendidi affacci sulle colline del Chianti fiorentino.

Podere Castellare ha tutto quel che serve per farvi dimenticare lo stress della città. A iniziare dalla piscina panoramica con solarium, cento metri quadrati incastonati in uno degli angoli più suggestivi della tenuta. Non basta? Godetevi l’area wellness con idromassaggio, sauna, bagno turco e palestra Technogym. In più, tennis, trekking, mountain bike e passeggiate a cavallo per tutti gli ospiti, grandi e piccoli, e il ristorante con le ricette toscane e i prodotti bio dell’orto.

Appassionati di vino? Allora raggiungete il paese di Rùfina per visitare il locale Museo della Vite e del Vino. Vi basterà varcare il cancello della Villa Spalletti di Poggio Reale, percorrere il viale di cipressi e perdervi fra le memorie storiche del museo, delle cantine e dell’enoteca. Se invece volete stupire i vostri bambini, portateli nel primo Parco Zoo della Fauna Europea. Vi aspetta a Pioppi, uno dei Borghi più Belli d’Italia, nel verde raggiante del Casentino. Il giardino zoologico ospita una varietà incredibile di animali, dall’orso bruno al lupo, dal castoro al capriolo, oltre a gufi, civette, linci e marmotte.

Panorama della Val di SievePodere CastellareLa piscina di Podere CastellareIl borgo di Nipozzano

20 marzo 2015  |  categoria: Regalati Emozioni

Lascia un commento