Il Mercatino di Natale di Merano: lo spettacolo dell’Avvento in scena per grandi e piccoli viaggiatori

Il Mercatino di Natale di Merano

Nelle terre dell’orgoglio tirolese i mercatini di Natale sono un’istituzione. Fra i cinque dell’Alto Adige, Merano merita una lunga sosta. Siamo in una città unica. Non fatevi ingannare dalle vicine montagne: in riva al Passirio il clima è mite tutto l’anno, anche in inverno, quando i colori e i profumi delle piante mediterranee e tropicali cedono pian piano il posto all’atmosfera tipica dell’Avvento.

L’inaugurazione del Mercatino di Natale di Merano è prevista per giovedì 29 novembre, alle ore 17. Le sue casette in legno, quest’anno rinnovate dall’architetto Rubner Haus, saranno aperte ogni giorno, dal primo mattino a sera inoltrata, tutti i giorni (eccetto il 25 dicembre), fino al 6 gennaio. L’atmosfera è quella del Natale più vero. Provate a passeggiare fra le casette e lasciatevi avvolgere dal calore delle luci, dai profumi dello zelten, dello strudel e degli altri dolci tipici dell’Alto Adige. Ammirate le creazioni originali dei maestri scultori: come lavorano loro il legno, nessun altro è capace.

Ma gli ospiti speciali del Mercatino sono sempre i bambini. A loro Merano riserva tante sorprese, come la pista di pattinaggio e lo zoo degli animali in Piazza Terme, i giochi ispirati al Natale e le altre attività ricreative organizzate dai musei e dalla biblioteca cittadina. Se sarete a Merano con i vostri bambini nel weekend, portateli allo Zi’Nick, lo spettacolo di teatro di figura e di burattini organizzato dall’associazione teatroZAPPAtheater, in programma ogni fine settimana (in lingua italiana e tedesca): è la storia semiseria della contesa natalizia fra Santa Klaus e San Nicola. Il divertimento è garantito.

Cosa vedere a Merano oltre al suo mercatino? Il centro storico è in gran parte pedonale. Sotto i suoi portici, le occasioni per lo shopping non mancano mai. Fra gli edifici più straordinari della città c’è il Kurhaus. È il luogo delle feste meranesi: fra le sue forme Liberty, si schiudono eleganti sale, sedi di convegni, mostre, esposizioni e serate di gala. Nel periodo dell’Avvento, i musei cittadini sono sempre aperti: valgono una sosta il Merano Arte, in via Portici, il Castello Principesco, in via delle Corse, il Museo Civico e quello delle Donne. E se di mercatini non siete sazi, nei dintorni di Merano ogni paese ha il suo. Qualche nome? Il Mercatino Natalizio di Castel Tirolo (14-16 dicembre) si tiene nel cortile interno del maniero: l’atmosfera è semplicemente fiabesca, vedere per credere. Altri appuntamenti a Castel Scena (13-16 dicembre), Lana e Lagundo (ogni weekend di dicembre).

Se vi tratterrete a Merano per più giorni, magari per un weekend, non dimenticate di fare un salto alle Terme. Oppure, scegliete un hotel con Spa. Un nome? Noi vi proponiamo l’Hotel Adria. Il suo centro benessere è uno dei più rinomati dell’Alto Adige e vi offre tutto quello che serve per godervi qualche ora di relax assoluto (c’è anche la piscina coperta). Se amate lusso, eleganza e comfort, la scelta non potrebbe essere migliore.

Il Kurhaus e le casette di legno sotto la neveStrenne natalizieIl centro storico di MeranoParticolare del Kurhaus

Hotel Adria - MeranoHotel Adria - CameraHotel Adria - BenessereHotel Adria - Ristorante

7 novembre 2012  |  categoria: Regalati Emozioni

Lascia un commento