Dove sciare in Trentino Alto Adige: 5 mete per grandi vacanze sulla neve

Ciaspolata in Alto Adige

La neve ha iniziato a imbiancare le Alpi e per i più fortunati la stagione sugli sci sta per iniziare. E voi? Vi state chiedendo se ne vale la pena? Noi vi diciamo di sì e per farvi più felici vi consigliamo le località più rinomate del Trentino-Alto Adige per trascorrere qualche giorno… in bianco.

Madonna di Campiglio

Un tocco di mondanità, 150 chilometri di piste sempre innevate, natura e vette da togliere il fiato. Madonna di Campiglio ha fatto la storia del turismo invernale in Trentino. La sua ski area si collega al comprensorio di Pinzolo con una funivia nuova di zecca. Di piste ce ne sono per tutti, per le famiglie con bambini e per chi vuole provare l’ebbrezza di una sciata in alta quota. Nella Val Rendena e nel Parco Naturale Adamello Brenta si ciaspola insieme alle guide alpine. A Campo Carlo Magno si pratica il fondo.

Hotel consigliato: Chalet Maso Doss con sconto del 10%

Val di Sole

Quello della Val di Sole è il comprensorio sciistico più grande di tutto il Trentino. Sul ghiacciaio Presena, al Passo del Tonale, potete sciare a 3.000 metri di quota. Più a valle vi attendono 380 chilometri di piste, collegati alle ski area di Madonna di Campiglio e Pinzolo. Fra le valli di Pejo e di Rabbi e il Parco Nazionale dello Stelvio ci sono 35 itinerari per il nordic walking sulla neve. Tre snowpark per gli amanti della tavola e oltre 50 chilometri per lo sci nordico. E poi ci sono loro, le regine dei tremila: l’Ortles-Cevedale (3.902 metri), l’Adamello-Presanella (3.558 metri) e le Dolomiti di Brenta (3.173 metri), i massicci montuosi più alti di tutto l’arco alpino centro-orientale.

Hotel consigliato:  Corte dei Toldi

Alta Val Pusteria

Dove potete trovare oltre 1.200 chilometri di piste? Esatto. Solo il Dolomiti Superski riesce ad abbracciare le più belle discese del Trentino, dell’Alto Adige e del Veneto. Senza dimenticare i 200 chilometri del Dolomiti Nordic per gli appassionati fondisti. Ma se oltre alla neve volete qualcosa di più, scegliete la località di Villabassa. Villabassa è la piccola capitale del benessere Kneipp, a meno di mezz’ora da Brùnico e dal suo Mercatino di Natale e a pochi minuti da Plan de Corones. Così, dopo una bella sciata sulle nevi della Val Pusteria, potete concedervi un po’ di meritato relax. Per chi ama le atmosfere mondane, Villabassa dista mezz’ora d’auto da Cortina d’Ampezzo, la Regina delle Dolomiti frequentata da VIP e non.

Altopiano del Renon

Qui le Dolomiti dànno spettacolo. Dopo una giornata sugli sci, godetevi la meraviglia dell’Enrosadira: verso l’ora del tramonto, le crode delle montagne si colorano lentamente di rosa tenue. Il Corno del Renon è la ski area dell’altopiano: è il comprensorio perfetto per chi vuole imparare a sciare. Se volete godervi un panorama mozzafiato, salite con la cabinovia fino ai 2.070 metri di quota della cima del Lago Nero. Per il fondo ci sono 35 chilometri immersi nel bianco dell’altopiano. Lo sapete che sul Renon si può anche pattinare? Raggiungere il lago di Costalovara, uno specchio d’acqua naturale che con il freddo diventa una pista perfetta per scivolare. Una puntatina al Mercatino di Natale di Bolzano? Vi aspetta nel centro città fino al 23 dicembre. Per raggiungerlo, salite sul trenino del Renon, la piccola ferrovia che unisce Collabo a Soprabolzano. Da qui scendete in funivia: bastano 12 minuti per superare i quasi mille metri di dislivello fra l’altopiano e la città.

Hotel consigliato: Hotel Ansitz Kematen

Merano 2000

Immaginate una terrazza naturale affacciata sulle Dolomiti da una parte e sul massiccio dell’Ortles dall’altra. Per regalarvi questo panorama non dovete far altro che salire sull’altipiano soleggiato appena ad est rispetto a Merano. A Merano 2000 c’è tutto per le famiglie, dalle piste più facili ai rifugi con cucina casereccia, tante attività ricreative e solarium per una tintarella in alta quota. Le piste per la discesa misurano 40 chilometri. In più, snowboard, scialpinismo, freeride, carving, una pista da slittino naturale e perfino una romantica passeggiata sulla carrozza trainata dai cavalli. A valle vi aspetta Merano e il suo Mercatino di Natale, aperto fino al 6 gennaio.

Hotel consigliato: Hotel Adria

Sci in Alta Val PusteriaSci in alta quota al Passo del TonaleL'Altopiano del Renon in invernoChalet Maso Doss - Madonna di Campiglio (Trento)

Corte dei Toldi - Terzolas (Trento)Hotel Adler - Villabassa (Bolzano)Hotel Ansitz Kematen - Collalbo (Bolzano)Hotel Adria - Merano (Bolzano)

4 dicembre 2012  |  categoria: Regalati Emozioni

Lascia un commento