Cosa vedere a Capri

Villa Le Scale - Anacapri

È come un prezioso scrigno di bellezze coronato da un mare d’azzurro. Ha il fascino della sirena e i quattro quarti di nobiltà della più sensuale delle regine. Sembra impossibile, ma l’isola di Capri ha una tradizione di meta turistica d’èlite lunga oltre duemila anni. Ai tempi della Roma Imperiale, il grande Tiberio la elesse a sua residenza di mare. La leggenda vuole che l’isola arrivò a ospitare ben dodici ville imperiali, ma di tracce sicure a tal proposito ve ne sono soltanto tre: Villa Jovis, Palazzo a Mare e Damecuta.

Nel tempo sono poi arrivate le altre ville, gli hotel di lusso, la mitica Piazzetta, centro mondano per eccellenza della piccola isola. I piccoli tavoli in vimini dei bar accolgono la bella gente in vacanza a Capri per il caffè della mattina e per l’aperitivo della sera. Presto o tardi, arrivare in piazzetta è inevitabile, da qualunque parte decidiate d’iniziare il vostro giro alla scoperta di Capri.

Attrazioni

Il nostro tour caprese può partire da uno dei tanti luoghi celebri dell’isola. Tra le mete più gettonate, ci sono ovviamente la Grotta Azzurra, raggiungibile solo in barca, e i Giardini di Augusto, una serie di terrazze fiorite. Da questo punto, potrete catturare suggestive vedute panoramiche sui Faraglioni. Poco più in là, via Krupp rappresenta una delle più spettacolari strade al mondo: è una serie di tornanti strettissimi scavata nella dura roccia dell’isola, che da Marina Piccola conduce fino alla Certosa di San Giacomo e ai Giardini di Augusto.

Sole e mare

Tra le località balneari più apprezzate dai turisti in vacanza a Capri c’è sempre il Faro di Punta Carena, nell’estremità sud-occidentale dell’isola, sulla penisola del Limmo. In questo luogo, l’acqua blu cobalto è pura come poche altre nel Mediterraneo e il sole, nelle lunghe giornate estive, inizia a splendere dal primo mattino. Potrete godervelo tutto negli stabilimenti balneari disposti sulle terrazze, fino ad attendere il tramonto a mare, che da questo punto dell’isola è spettacolare come pochi altri.

Shopping

Oltre a visitare le meraviglie naturali dell’isola, a Capri potete dedicarvi allo shopping. Certo, non avrete a disposizione il quadrilatero della moda di Milano o i lunghi e ampi boulevard parigini, ma se dalla piazzetta scenderete su Corso Vittorio Emanuele e proseguirete a sinistra su via Camerelle, vi accorgerete subito che in fatto di shopping l’isola di Capri non è seconda a nessun’altra meta turistica. Tra via Camerelle e via Tragara si affacciano le più belle boutique del prêt-à-porter nazionale e internazionale. Poco più in là inizia il labirinto di strette vie popolato da piccoli negozi, gallerie d’arte e laboratori di profumi antichi.

Le botteghe dell’artigianato locale sono famose in tutto il mondo per i sandali capresi, realizzati in ogni forma e stile. Ma non mancano nemmeno souvenir più piccoli, le ceramiche dipinte a mano, le creazioni in corallo e i piccoli oggetti in terracotta. Tra i prodotti tipici dell’isola, assaggiate il Limoncello di Capri, fatto sempre con la stessa ricetta d’un tempo.

Dove soggiornare

D’accordo, Capri è famosa in tutto il mondo per i suoi grandi hotel di lusso a cinque stelle. Ma per vivere l’isola da veri capresi e non da semplici visitatori di passaggio vi consigliamo di scegliere una meta più intima e tipica del carattere dell’isola. Nel pieno centro di Anacapri, per esempio, nascosta da una piccola selva di palme e piante mediterranee fa capolino l’elegante Villa Le Scale. Sapete perché è speciale? Perché è una delle poche ville capresi ancora conservate alla perfezione. In questa esclusiva residenza, già appartenuta ai Baroni Monti Della Corte, la vostra vacanza sarà una sorpresa continua, tra lusso e atmosfere uniche. Sceglietela e non ve ne pentirete di certo.

Veduta su Marina Piccola    Grotta Azzurra    La Piazzetta di Capri     Tramonto sul mare di Capri

Villa Le Scale - Suite Empire    Villa Le Scale - Camera del Viaggiatore    Villa Scale - Terrazza vista mare della Suite del Collezionista    Villa Le Scale - Stanza Luigi XVI

9 maggio 2012  |  categoria: Regalati Emozioni

1 commento a “Cosa vedere a Capri”

  1. Patrizia Cassio scrive:

    Fantastici i faraglioni di Capri, io e il mio compagno ci siamo stati questa estate, e a vedere la Villa le Scale mi sto pentendo di non averla prenotata. Ci siamo consolati però con un bel tour in elicottero a napoli e capri che ci ha fatto vedere la meraviglia di queste zone dall’alto, è un’esperienza da provare sicuramente. Non trovo la Villa su Boooking, come mai?

Lascia un commento