Tutti in maschera! A Venezia inizia il Carnevale…

Scorcio di Venezia verso il tramonto

È l’appuntamento clou d’inizio anno. Convenzioni sociali e freni inibitori finiscono nel cassetto per due settimane almeno. Perché il Carnevale è la festa in maschera per eccellenza, quella che ci consente di dimenticare consuetudini ormai consumate per calarci nei panni più comodi di un altro sé. E dove se non a Venezia potete cogliere le magiche atmosfere del Carnevale? Almeno dal Duecento il rito carnascialesco del mascherarsi ha nella Laguna il suo luogo prediletto. Nel corso degli anni, il Carnevale veneziano moderno è divenuto un grande contenitore di riti popolari, tradizioni e grandi eventi legati a filo doppio alla storia della Serenissima.

La vita è teatro! Tutti in maschera. Il teatro sarà il grande tema del Carnevale 2012 a Venezia. Nella città che del teatro è una delle capitali mondiali, tutto è rappresentazione. Gli spunti storici e narrativi entrano nel Carnevale e dànno vita a eventi scenici capaci di richiamare in Laguna migliaia di persone ogni anno. Grandi personaggi e piccole vicende quotidiane portano in scena la vita nella sua essenza. E se è vero che la vita è teatro, potete iniziare il vostro viaggio a Venezia con gli spettacoli teatrali itineranti ideati dallo scrittore veneziano Alberto Toso Fei. Era usanza almeno dal Quattrocento che un servo munito di lanterna, conosciuto come “codega”, illuminasse le passeggiate notturne tra calli e campielli del suo signore. Anche voi potrete farvi scortare dai codega, moderni ciceroni che vi accompagneranno nella Venezia più insolita e segreta e vi sveleranno le curiosità della città e dei suoi illustri personaggi storici, le leggende e i fatti di vita quotidiana. I percorsi di visita inizieranno sabato 4 febbraio e tutti i giorni da sabato 11 a martedì 21 febbraio con i seguenti orari: 11.30, 12.30, 14.00, 15.30, 17.00. La partenza è prevista dalla biglietteria di Piazza San Marco.

Tra gli eventi tradizionali del Carnevale in Laguna, imperdibile è la Festa delle Marie, rito durante il quale il Doge donava a dodici bellissime fanciulle veneziane la dote per il matrimonio. Il corteo storico si terrà nel pomeriggio di sabato 11 febbraio e sfilerà da San Pietro in Castello attraverso la Riva degli Schiavoni, per giungere in Piazza San Marco.

Il salotto per eccellenza della città sarà anche il palcoscenico ideale del Volo dell’Angelo, previsto per domenica 12 febbraio: un ospite segreto della città, indossato un costume carnascialesco, si librerà nel cielo veneziano per planare dalla cima del campanile di San Marco sino al centro della piazza. Lo spettacolare addio al Carnevale 2012 in Laguna si terrà nella mezzanotte di martedì 21 febbraio con la Vogata del Silenzio, un suggestivo corteo acqueo a  lume di candela su gondole e barche a remi attraverso il Canal Grande, dal Ponte di Rialto al bacino di San Marco.

E se dal vostro prossimo soggiorno desiderate qualcosa di romanticissimo, scegliete una delle nostre Dimore D’Epoca a Venezia o nella campagna della vicina terraferma. Nel cuore della città, in un palazzo del Seicento, affacciate sullo scenario struggente di un rio o nella Riviera del Brenta. Il Carnevale in Laguna sta per iniziare. Non vorrete perdervelo?

Maschere veneziane in Piazza San Marco    Sfilata delle dodici Marie     Piazza San Marco con il campanile    Corteo sulle acque del Canal Grande

Duodo Palace Hotel - Venezia    Ruzzini Palace - Venezia    Villa Alberti - Dolo (Venezia)    Villa Bastia - Mirano (Venezia)

11 gennaio 2012  |  categoria: Regalati Emozioni

Lascia un commento