Un weekend a Perugia tra borghi antichi e natura incontaminata

Per un weekend a Perugia e dintorni non mancano gli spunti per gustare al meglio il capoluogo dell’Umbria e le sue terre antiche e magiche

Perugia, detta la grande “Arce Guelfa“, si trova al centro dell’Umbria ed è caratterizzata da 5 rioni storici racchiusi dalle mura Etrusche.
Quando la città di Roma era poco più di un accampamento di capanne, nella Perugia etrusca si entrava da 7 porte, tra cui spiccava la più imponente, la Porta Pulchra o d’Augusto.
Cosa fare e cosa vedere durante un weekend a Perugia?
C’è solo l’imbarazzo della scelta: dalla Porta San Pietro si scorge la Basilica di San Domenico, nei cui chiostri e nel convento attiguo è stato ordinato il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria.
Poi c’è Piazza del Sopramuro, dove si allineano il palazzo quattrocentesco dell’Università Vecchia, unito al Palazzo del Capitano del Popolo, Piazza Grande di Perugia, dominata al centro dalla Fontana Maggiore risalente al ’200 con la Cattedrale e lo splendido Palazzo dei Priori.
Su Corso Vannucci si trova un famoso giardino-belvedere creato sopra il basamento della Rocca Paolina, fortezza fatta erigere da Papa Paolo III nel 1540 e che racchiude un intero quartiere della città vecchia, una città morta.
Da Via delle Prome, partendo dall’Arco d’Augusto, si arriva al punto più alto della città, dove sorgeva la fortezza di Porta Sole del secolo XIV e non si può perdere il complesso di San Francesco, e l’Oratorio di San Bernardino: capolavoro d’Agostino di Duccio che ricoprendone la facciata di bassorilievi incantevoli, ne fece un piccolo poema della scultura rinascimentale.

un weekend a perugia dimore d'epoca

Un weekend a Perugia

Tra gli eventi più importanti della città ecco il festival musicale di Umbria Jazz, che richiama ogni anno importanti nomi del panorama musicale nazionale e internazionale, e la manifestazione gastronomica di Eurochocolate che si tiene nel mese di ottobre, dedicata all’universo del cacao e del cioccolato.
Perugia è anche Città della Domenica, primo parco divertimenti d’Italia.

E nei dintorni?

Perugia rientra nelle 27 città decorate con la Medaglia d’Oro come “Benemerite del Risorgimento nazionale” per le azioni patriottiche dei cittadini per l’indipendenza dallo Stato Pontificio.
Il territorio che la incornicia è costellato di bellezze tra borghi antichi e natura incontaminata, come Assisi, uno dei borghi più famosi d’Italia, Patrimonio Mondiale UNESCO e terra dell’uomo che rinunciò a tutti i suoi averi per dedicare la sua vita.
E per godere appieno di un weekend a Perugia e dintorni, perché non alloggiare in una dimora d’epoca dove rilassarsi, provare i migliori prodotti tipici ed immergersi nelle bellezze del territorio?
Ad esempio al Castello Valenzino, ubicato sulle silenziose colline umbre, il Relais Paradiso, antica villa ottocentesca finemente ristrutturata e l’affascinante borgo medievale di Carpiano!
Non ve ne pentirete!

28 settembre 2017  |  categoria: Dimore D'Epoca, Itinerari nelle Dimore

Lascia un commento