Cosa fare a Merano in inverno

Gli ultimi scampoli dell’inverno sono il periodo migliore per godersi la montagna in tutta tranquillità. Non trovi? Questa volta abbiamo scelto Merano, una delle mete più gettonate dell’Alto Adige per unire il divertimento sugli sci al benessere delle terme. Ecco cosa puoi fare…

 

Visitare i musei

Fra i tanti musei cittadini, vi segnaliamo Merano Arte, la casa meranese dell’arte e della cultura contemporanee. In più, vale la pena fare una capatina al Museo Civico, in Piazza Duomo – è il più antico dell’Alto Adige e ripercorre la storia di Merano, dalla preistoria ai giorni nostri.

Non mancate nemmeno il Museo delle Donne, la più grande e completa raccolta d’Europa di abiti femminili, accessori e oggetti di vita quotidiana, dal Novecento fino agli anni Novanta del secolo scorso, e il Museo del Turismo dell’Alto Adige, nella cornice incantata di Castel Trauttmansdorff.

 

Andare per castelli

Il primo maniero a portata di mano è Castel Trauttmansdorff – in inverno, però, potete vederlo solo dall’esterno.

Poco fuori dalla città, sospeso sopra la conca di Merano, ecco Castel Tirolo; costruito nell’XI secolo, già residenza dei conti del Tirolo, ospita il Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano, una collezione di reperti e oggetti della storia della regione.

A meno di mezz’ora d’auto da Merano, vi suggeriamo Castel Castelbello, nell’omonimo comune della Val Venosta. In direzione opposta, verso Bolzano, visitate Castel d’Appiano: appena sopra al paese di Missiano, nel comune di Appiano, vi regalerà una bella vista panoramica sulla valle dell’Adige.

 

Salire a Merano 2000 e… scendere con gli sci

Da una parte, le vette aguzze delle Dolomiti. Dall’altra, il massiccio dell’Ortles. Fra queste meraviglie, spunta la terrazza naturale di Merano 2000. Per conquistare questo panorama, vi basteranno 7 minuti di funivia. Il comprensorio conta 9 piste da discesa, una pista per lo slittino naturale e il Lucki Kinderland, l’area dedicata ai bambini alle prese per la prima volta con gli sci.

Una chicca? Salite sulla carrozza trainata da cavalli avelignesi per attraversare il bosco innevato dell’altipiano.

 

Rilassarsi alle terme

Legno, pietra, vetro e acqua vi dànno il benvenuto nella Spa più high tech d’Europa. Cosa c’è di meglio di una lunga sosta alle Terme Merano dopo una mattina passata sugli sci? Immaginate per un attimo la scena: fuori, tanto freddo e qualche fiocco di neve; dentro, il rilassante tepore delle piscine con l’acqua a 34°C. E poi saune finlandesi, bagni di vapore, massaggi e la nuova stanza della neve, il luogo giusto per… rinfrescarvi le idee.

Per rendere la vostra esperienza indimenticabile non vi resta poi che pernottare in un selezionato hotel della collezione Dimore D’Epoca.

 

3 marzo 2017  |  categoria: Dimore D'Epoca

Lascia un commento