5 cose da fare in Costa Smeralda

5 cose da fare in Costa Smeralda

Spiagge meravigliose, lusso, mare cristallino e scorci mozzafiato: quali sono le 5 cose da fare in Costa Smeralda almeno una volta nella vita?

In Gallurese si chiama Monti di Mola ed è un tratto costiero della Gallura nord orientale della Sardegna, rinomato per le spiagge da sogno, i paesaggi incantati, il mare cristallino e la vita mondana.
E allora ecco 5 cose da fare in Costa Smeralda per scoprire uno dei luoghi più incantati del Bel Paese.

Si parte dalla città di Arzachena, il cui territorio conta 88 km di costa, tra baie, insenature e spiagge, tra le quali anche la Costa Smeralda, nata nel 1962 grazie al Principe Ismailita Karim Aga Khan IV.
Arzachena va visitata per la chiesta di Santa Maria della Neve, nel cuore del centro storico e risalente ai primi anni del 1700.
Oltre alle tante chiese di spessore (come Santa Lucia e San Pietro), una visita ad Arzachena dovrà prevedere la scoperta dei diversi complessi nuragici e siti archeologici del circondario, da Albucciu a Malchittu passando per la necropoli di Li Muri, la tomba dei giganti di Coddu Vecchju e il nuraghe La Prisgiona).

5 cose da visitare in Costa Smeralda: le spiagge

Il pezzo forte della Costa Smeralda sono proprio le spiagge, da quelle di Baja Sardinia a Cannigione e al Golfo del Pevero, ricche, come le aree naturali che circondano Arzachena, di numerose specie di uccelli palustri, come l’airone cenerino, le folaghe, le gallinelle d’acqua e il raro pollo sultano, dal piumaggio blu e dalle zampe rosse.
Qui si trovano alcune delle più belle e famose spiagge della Sardegna e d’Italia, come quella di Capriccioli, Rena Bianca, la spiaggia del Principe, Cala Granu, Liscia Ruja, quella del Golfo di Marinella e Romazzino, circondate dalle maestose e lussuose ville di personaggi dello spettacolo ed imprenditori.

5 cose da fare in Costa Smeralda

Un aperitivo in piazzetta a Porto Cervo

Porto Cervo è il luogo più conosciuto della zona, e non può mancare tra le 5 cose da fare in Costa Smeralda. Un gioiello incastonato nel golfo di Arzachena, il cui porto ricorda la forma di un cervo (e da qui il nome) e la cui celeberrima piazzetta caratteristica, con piccoli edifici sul rosso a ricordare le rocce del territorio scavate dal vento nei secoli, ospita le più importanti boutique di lusso.
Anche Porto Rotondo è da non perdere, con i negozi luxury, la vita notturna nei club e il mare, da Spiaggia Ira a Punta Asfodeli, passando per la spiaggia dei Sassi e quella delle Alghe.

5 cose da fare in Costa Smeralda: Isole di Li Nibani

Le Isole Li Nibani (ovvero gabbiani in gallurese) sono un gruppo di isole e scogli minori a sud-est di Porto Cervo, parte del parco internazionale delle Bocche di Bonifacio, e meta dei turisti per la bellezza delle coste frastagliate e color smeraldo. Qui nidificano vari uccelli, soprattutto gabbiani e falchi e la spiaggia de Li Nibani è circondata dalla vegetazione della baia di Porto Li Nibani, con piccole insenature solitarie, e la possibilità di fare una bella escursione sulla cima di Monte Zoppu, dal quale godere della vista mozzafiato della Costa Smeralda e dell’isola Tavolara.

Non solo nightlife: il Rally della Costa Smeralda

Dall’8 all’11 giugno si terrà il Rally di Sardegna, inserito dal 2004 nel calendario del Campionato Mondiale Rally fin dal 2004. Le macchine da rally, guidate dai piloti più famosi del mondo, sfrecciano sulle strade strette e tortuose della campagna intorno a Porto Cervo e alle zone della Gallura.
Per vivere questo angolo di paradiso all’insegna della velocità.

Dove soggiornare?

In un’oasi di natura perfetta e incontaminata che si estende dalla Gallura fino al lago di Liscia, tra storia e bellezza, tra gli olivastri più antichi di Europa e i millenari Lentischi unici in tutto il mediterraneo, sorge il Liscia Resort, luogo ideale per soggiornare durante una piacevole vacanza in Costa Smeralda tra relax e privacy.
Provare per credere!

22 maggio 2017  |  categoria: Dimore D'Epoca

Lascia un commento